ALIMENTAZIONE E PRIMA INFANZIA

I primissimi anni di vita del bambino sono fondamentali per sviluppare un corretto comportamento alimentare ed un’abitudine all’attività fisica, fattori che sono in grado di influenzare favorevolmente la salute psico-fisica a breve e medio termine dei bambini e che possono ridurre il rischio di sviluppare alcune malattie (obesità, malattie cardiovascolari, diabete, alcuni tipi di tumore…) più tardi nell’età adulta.

L’allattamento al seno, esclusivamente per i primi sei mesi di vita, è altamente raccomandato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per la crescita corretta e lo sviluppo del bambino.
L’introduzione di altri cibi dopo il sesto mese rappresenta una tappa fondamentale del delicato passaggio dalla simbiosi con la madre alle prime affermazioni di autonomia.
Relazioni interpersonali  positive e abitudini alimentari corrette in famiglia rappresentano la base fondamentale per acquisire corretti stili alimentari: le abitudini alimentari acquisite nei primo anno di vita tendono a persistere nel tempo e ad influenzare il futuro comportamento alimentare.

Nei nostri incontri con i genitori vogliamo perseguire questi obiettivi:

Sostenere le mamme durante il periodo dell’allattamento e dello svezzamento con consigli pratici e con occasioni di condivisione della propria esperienza;

Educare il bambino ad acquisire corrette e durature abitudini alimenatri e uno stile di vita meno sedentario e più attivo, per favorire la crescita fisica armonica e lo sviluppo psico-intellettivo e per prevenire le malattie cronico-degenerative;

Favorire una buona relazione bambino-cibo-adulto per un armonico sviluppo affettivo e cognitivo del bambino e per la prevenzione di un difficile rapporto con il cibo da parte del bambino.

Tutto ciò ricordando che la formula magica per insegnare ai bambini i “fondamenti “ del mangiar sano è il buon esempio della famiglia.

Per cui ai genitori proponiamo anche degli incontri dedicati  a:

La valutazione della qualità dell’alimentazione della famiglia, avendo come riferimento il modello della “dieta mediterranea” e  dedicando particolare attenzione a chi abbia scelto una dieta  vegetariana,  per fornire adeguate informazioni  su come raggiungere un adeguato equilibrio nutrizionale;

Le metodiche di cottura di alcuni alimenti, importanti per la nostra salute, di cui abbiamo perso purtroppo la tradizione (cereali e legumi,  ad esempio) per aiutare le famiglie ad evitare di proporre al bambino un’alimentazione monotona  spesso caratterizzata  da squilibri nutrizionali.

Gli incontri sull’alimentazione della prima infanzia  sono coordinati dalla dietista Monica Turchetto e prevedono l’intervento della Doula Marina Omes.

Nutrirsi per nutrire

Corsi per una sana alimentazione in gravidanza e allattamento

Presentazione dei corsi

La tua alimentazione, mamma, è importante per la salute futura di tuo figlio, fin dalla gravidanza. Infatti si è scoperto che una buona salute può essere il risultato di un’adeguata alimentazione nel periodo prenatale e nella prima infanzia, a prescindere dalla predisposizione genetica individuale. Inoltre, un’adeguata alimentazione durante la gravidanza e l’allattamento è importante per la salute della mamma stessa. Per questo motivo saranno proposti dei corsi di educazione alimentare rivolti alle future mamme, eventualmente accompagnate dai futuri papà, come occasione per affrontare il tema dell’alimentazione durante la gravidanza e l’allattamento.

Modalità

Il corso si articola in un incontro sulla gravidanza ed un incontro sull’allattamento Ogni gestante può essere accompagnata da un familiare (futuro papà o altro familiare) senza aumento del costo.

A chi è rivolto

Il corso è rivolto a future mamme in qualsiasi momento della gravidanza: si cercherà di formare gruppi in base al trimestre di gravidanza. Eventualmente, al 2° incontro possono partecipare neo-mamme che stiano già vivendo l’esperienza dell’allattamento.

Condividi
Hide Buttons